San Paolo





Catechesi di Papa Benedetto XVI

San Paolo



La conversione di Saulo
Saulo, sempre spirante minacce e stragi contro i discepoli del Signore, si presentò al sommo sacerdote, e gli chiese delle lettere per le sinagoghe di Damasco affinché, se avesse trovato dei seguaci della Via, uomini e donne, li potesse condurre legati a Gerusalemme.
E durante il viaggio, mentre si avvicinava a Damasco, avvenne che, d'improvviso, sfolgorò intorno a lui una luce dal cielo e, caduto in terra, udì una voce che gli diceva: «Saulo, Saulo, perché mi perseguiti?» Egli domandò: «Chi sei, Signore?» E il Signore: «Io sono Gesù, che tu perseguiti.  Àlzati, entra nella città e ti sarà detto ciò che devi fare». Gli uomini che facevano il viaggio con lui rimasero stupiti, perché udivano la voce, ma non vedevano nessuno. Saulo si alzò da terra ma, aperti gli occhi, non vedeva nulla; e quelli, conducendolo per mano, lo portarono a Damasco, dove rimase tre giorni senza vedere e senza prendere né cibo né bevanda.
Atti 9,1-9


























I viaggi missionari di San Paolo




1) Da Seleucia di Siria a Cipro, all'Asia minore, ad Antiochia di Siria (anni 45-49)

Protagonisti: Paolo, Barnaba e Giovanni Marco (fino a Perge)




2) Da Antiochia di Siria all'Asia minore, Macedonia, Grecia, Cesarea marittima (anni 49-52)

Protagonisti: Paolo, Sila, Timoteo, Aquila e Priscilla, Apollo e Luca



3)  Da Antiochia di Siria, via terra fino ad Efeso, Macedonia, Grecia, Macedonia, Troade, Mileto, Patara, Gerusalemme (anni 53-58)

Protagonisti: Paolo, Sila, Timoteo e Luca, Sòprato di Berea, Aristarco, Secondo, Gaio di Derbe, Tìchico e Tròfimo



4) Da Cesarea marittima a Malta, Siracusa, Reggio Calabria, Pozzuoli, Foro di Appio, Tre Taverne, fino a Roma (Anni 60-69) 

Protagonisti: Paolo e Luca







Circondati da una moltitudine di testimoni

Testimoni, Santi e storia della Chiesa di Como


Suor Maria Laura Mainetti


Padre Giuseppe Ambrosoli


Chi ci separerà dall'amore di Cristo? (Rm 8,35)